“Le Preferenze Apostoliche Universali (PAU) sono un appello alla conversione. Sono un invito a ripensare il nostro modo di vivere, di lavorare e di relazionarci con le persone che serviamo”.

Con queste parole, il P. Generale Arturo Sosa ha preso la parola all’incontro sul Discernimento e la Leadership a Roma, Italia. Davanti a un gruppo di 50 leader degli apostolati gesuiti di tutto il mondo, sia gesuiti che laici, il P. Generale ha spiegato la sua visione delle “Preferenze Apostoliche Universali” e al modo in cui orienteranno la Compagnia di Gesù.

Le PAU, una missione che Papa Francesco ha affidato alla Compagnia di Gesù quasi due mesi fa, hanno stabilito una serie di Preferenze che i gesuiti dovrebbero usare nella loro preghiera e nel discernimento sulla missione per i prossimi 10 anni. Tuttavia, il P. Sosa è stato categorico nel vedere le PAU non come un programma o un elenco di apostolati e attività di tendenza, ma piuttosto come un accento o un tono che riguarda TUTTI i gesuiti e i loro partner nella missione, indipendentemente dall’apostolato in cui possono essere attualmente coinvolti.

Guardate il discorso completo del P. Generale con i partecipanti all’incontro sul Discernimento e la Leadership.