Il Padre Generale Arturo Sosa ha istituito una commissione speciale per esaminare gli Statuti sulla povertà. La commissione rivedrà anche le Istruzioni sull’amministrazione dei beni - la “bibbia” di ogni economo provinciale. La 36ª CG ha raccomandato questo processo, ma il Padre Generale sta andando oltre.

“Dobbiamo guardare a questa revisione dei documenti, alla nostra povertà globale e alla sua testimonianza oggi”, ha detto. “La povertà evangelica è una testimonianza che posso offrire e quindi intendo chiedere alla Compagnia di riflettere profondamente sul voto di povertà dei gesuiti e sul suo significato evangelico nel mondo di oggi”.

I membri di questa commissione per la revisione degli Statuti e delle IAB sono Thomas McClain (Economo Generale); Cristián del Campo (Cile); Michael Lewis (Sudafrica); Paul Sun (Cina); Benoît Malvaux (Procuratore generale, Europa occidentale francofona); Charles Lasrado (Assistente dell’Economo Generale, Karnataka). Il P. McClain è il coordinatore.

Il Generale ha affermato che il lavoro della Commissione “fa parte di un più ampio processo di conversione per l’intera Compagnia di Gesù, mentre procediamo sulla via delle Preferenze Apostoliche Universali, amando e preservando la nostra povertà e la sua integrità in un mondo che cambia”.

Etichette: