“Tre aspetti-chiave per il governo della Compagnia sono oggi il discernimento, la collaborazione e il lavoro in rete” (GC 36 Introduction)

Appartenenza

Il Padre Generale lavora con un gruppo di consiglieri, responsabili di diverse aree. Tra questi, dieci sono Assistenti Regionali responsabili per le regioni geografiche; due sono responsabili per settori specifici (Consigliere Generale per la Formazione dei gesuiti, e Consigliere Generale responsabile per le Case Internazionali). Vi è anche un Consigliere Generale per il Discernimento e la Pianificazione Apostolica. Insieme al Padre Generale, essi formano il Consiglio Generale. Il Consiglio Generale ha l’incarico di sostenere il Padre Generale e di assisterlo nel suo servizio al corpo universale della Compagnia.

Assistenti ad Providentiam

La Congregazione Generale elegge Quattro Assistenti “ad providentiam”. La loro funzione è di assistere il Padre Generale a nome di tutta la Compagnia.

P. John Dardis
(Provincia Irlandese)
Consigliere generale per il discernimento e la programmazione apostolica
P. Vernon D’Cunha
(Provincia di Bombay, India)
Assistente regionale per l'Asia meridionale
P. Douglas W. Marcouiller
(Provincia centromeridionale degli Stati Uniti)
Assistente regionale per il Canada e gli Stati Uniti e amministratore
P. Fratern Masawe
(Provincia Africa Orientale)
Assistente regionale per l'Africa

Assistenti Regionali

Gli “Assistenti Regionali” hanno la responsabilità di dare il loro parere per quanto riguarda uno specifico territorio geografico, denominato Assistenza. Sono inoltre Consiglieri Generali. In tale ruolo, danno consigli al Padre Generale su questioni che riguardano il governo al di là delle loro Assistenze.

Tutta la struttura di governo della Compagnia di Gesù è basata su un continuo flusso di informazioni e di ampie consultazioni.

Ogni decisione si basa sui rapporti ricevuti da Superiori locali, Fratelli gesuiti, collaboratori laici, così come dalla personale conoscenza che ogni Provinciale ha di ogni gesuita e apostolato della sua Provincia.

P. Claudio Paul
(Provincia Brasiliana)
Assistente regionale per l'America latina Sud
P. Gabriel Ignacio Rodríguez
(Provincia Colombia)
Assistente regionale per l'America latina Nord
P. Lisbert D’Souza
(Provincia di Bombay, India)
Assistente regionale per l'Asia meridionale
P. Daniel Patrick Huang
(Provincia Filippina)
Assistente regionale per l'Asia-Pacifico
P. Tomasz Kot
(Provincia Grande Polonia)
Assistente regionale per l'Europa centrale e orientale
P. Joaquín Barrero Díaz
(Provincia Spagnola)
Assistant régional pour l'Europe du Sud et Supérieur de la communauté de la Curie.
P. Victor Assouad
(Provincia Vicino Oriente)
Assistente regionale per l'Europa occidentale

Consigliere per il Discernimento e la Pianificazione Apostolica

P. John Dardis
(Provincia Irlandese)
Consigliere generale per il discernimento e la programmazione apostolica

Nel nostro lavoro apostolico, la Compagnia si impegna nel Discernimento Comunitario per prendere decisioni su importanti questioni apostoliche. Coloro che vi sono coinvolti pregano e riflettono sulla decisione da prendere per poi condividere insieme i frutti della loro preghiera. Il superiore maggiore o Direttore dell’opera apostolica prende quindi la decisione finale. L’ufficio della Curia Generalizia dedicato al Discernimento Comunitario e alla Pianificazione Apostolica promuove questo processo.

Consigliere per la Formazione

P. José Cecilio Magadia
(Provincia Filippina)
Consigliere per la formazione

La formazione dei gesuiti, che siano Fratelli o Sacerdoti, li prepara al dialogo con la cultura che li circonda, cercando e trovando Cristo in quella cultura, e aiutando altri a fare lo stesso. Il nostro obiettivo è una forte integrazione dello spirituale con l’umano, e un pieno sviluppo della persona basato sull’imitazione di Cristo.
Data l’importanza della formazione nella missione globale della Compagnia, il Padre Generale ha un Consigliere specifico per il settore della Formazione.

P. Mark A. Ravizza
(Stati Uniti Province Ovest)
Consigliere Generale

Delegato per le Case Internazionali di Roma

P. Juan Antonio Guerrero Alves
(Provincia Spagnola)
Delegato per le Case e i Lavori Interprovinciali a Roma

Oltre alle case dei gesuiti italiani, vi sono a Roma alcune grandi istituzioni e comunità al servizio della Chiesa universale. Dipendono direttamente dal Superiore Generale della Compagnia di Gesù e sono governate a suo nome da un Delegato, che è Superiore Maggiore e Consigliere Generale. Attualmente il Delegato del Padre Generale per questi apostolati è il Padre Juan Antonio Guerrero Alves.

Segretario della Compagnia di Gesù

P. Antoine Kerhuel’s
(Provincia Europa Occidentale francofona)
Segretario della Compagnia di Gesù

Il Segretario della Compagnia, assistito dal sottosegretario, coordina il lavoro della Curia, in particolare la corrispondenza cartacea ed elettronica ed è il rappresentante legale della Compagnia di Gesù.