La vita della Curia Generalizia della Compagnia, a Roma, è caratterizzata da una serie di tradizioni. Tra queste c’è l’incontro di Natale. È un momento di festa ma anche un’occasione per unirsi in uno scambio informale, nella condivisione di informazioni e nella presentazione di progetti, nella preghiera e nell’Eucaristia.

Mercoledì 18 dicembre, dopo la condivisione di una “prima colazione”, l’incontro nell’Aula della Congregazione Generale ha permesso principalmente all’équipe del Segretariato per la Giustizia Sociale e l’Ecologia di fare una rilettura del Congresso del 50° anniversario che si è svolto dal 4 all’8 novembre. Mentre diversi membri della Curia hanno potuto partecipare a questo grande evento, altri hanno avuto accesso solo agli echi che sono giunti loro da quanto hanno letto sui siti web del SJES e della Compagnia. Ma anche coloro che hanno partecipato attivamente hanno potuto beneficiare, dopo un periodo di distacco, di un’occasione di condivisione sul congresso. Una presentazione dei momenti salienti della settimana e la proiezione di una video-sintesi hanno fornito l’occasione per discussioni in piccoli gruppi e poi una sessione plenaria per trarre i dovuti frutti e promuovere effetti a lungo termine.

Al termine dell’incontro, il Comitato di Formazione Ignaziana, recentemente costituito su richiesta del Padre Generale, ha avuto l’opportunità di presentare la propria missione, il piano e le attività che intende animare o promuovere. Un elemento chiave: la presentazione di un “Coordinatore delle iniziative ignaziane” in Curia, il padre Ferdi Mendoza.

Il Comitato è anche responsabile della preparazione delle celebrazioni eucaristiche alle quali sono invitati tutti coloro che lavorano in Curia, gesuiti e laici. In seguito, l’assemblea è stata invitata a continuare l’incontro nella Cappella di San Francesco Borgia per un’Eucaristia nello spirito del Natale. Il Padre Generale ha presieduto la celebrazione e pronunciato l’omelia. Egli ha evidenziato il tema della Speranza che ci anima in questo periodo dell’anno. Ha inoltre colto l’occasione per menzionare le molte opportunità che abbiamo avuto nella Compagnia di Gesù nel 2019 per alimentare la nostra speranza.

Prendetevi un momento per leggere quest’omelia: cliccate qui.

La celebrazione è proseguita con un meraviglioso e delizioso pranzo di Natale nel refettorio della comunità: un’altra tradizione molto apprezzata!

Etichette: Padre Generale Curia